Spezialmente.it
 
Un concorso per rappresentare l'Italia al J8 Summit
Redazione SPM
13 Aprile 2009 ore 21:50, (Lavoro: Bandi/Concorsi)
  • -
  • +
I vincitori del concorso rappresenteranno il proprio Paese al Junior Summit per presentare le proprie idee e proposte agli otto leader della terra, riuniti nel meeting annuale del G8, che quest’anno si svolgerà proprio in Italia.
Gruppi di ragazzi dai 14 ai 17 anni provenienti dai Paesi del G8 saranno ammessi al G8.
Ogni anno i leader dei Paesi più industrializzati del Mondo discutono le tematiche globali più urgenti. Esse includono problemi come la recessione, la crisi alimentare globale, l'accesso all'istruzione ecc.
I giovani che partecipano al concorso sono chiamati a confrontarsi su questi stessi problemi ed a cercare soluzioni possibili ed effettivamente attuabili.
I vincitori, poi, potranno presentare le prorie idee, di persona, ai leader del G8.


Gli argomenti all'ordine del giorno per quest'anno sono i seguenti:

J8 Competition 2009: termini e condizioni del concorso (48.85 KB).
Cambiamenti climatici
HIV/AIDS
Povertà e sviluppo
Un quarto tema a scelta

Come partecipare al concorso

Per partecipare alla J8 Competition, è necessario creare un team (composto da 4 persone) che elabori proposte su come affrontare gli argomenti chiave discussi al G8, compilando il modulo online pubblicato sul nostro sito.

Scegli una tematica globale che ritieni particolarmente rilevante per il tuo team e per i giovani del mondo e descrivi l'intervento che secondo te i leader dovrebbero sostenere.

Tutte le proposte verranno esaminate da un gruppo di esperti selezionati in ciascun Paese.

Ogni paese membro del G8, infatti, è chiamato a selezionare 4 ragazze e ragazzi come propri rappresentanti.

Una giuria composta da rappresentanti di: UNICEF Italia; Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca; Ministero della gioventù e da due ragazzi che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Summit, selezionerà l'elaborato migliore proclamando il team vincitore del concorso.

Uno dei principali criteri che verrà utilizzato dalla giuria sarà la proposta, da parte dei giovani partecipanti, di soluzioni ambiziose e innovative ai problemi in oggetto.

Saranno esaminati con favore lavori originali, fattibili, espressi con chiarezza e orientati alle soluzioni pratiche.

Le proposte, inoltre, dovranno dimostrare la comprensione, da parte del gruppo, delle questioni globali e dell'impegno sociale necessario per risolverle.


Il concorso scade l'8 maggio 2009. Le proposte, che potranno essere inviate solo tramite l'apposito modulo on line, ricevute dopo questa scadenza non verranno prese in considerazione dai giudici.

Tutti i moduli ed il regolamento completo del concorso su www.unicef.it.

Foto da www.unicef.it
Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 1499 letture
Pubblicità
  • Sono collegate 0 persone, 0 visitatori
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.fondazionecarispe.it
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.protezione.sp.it
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.acamspa.com
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it