Spezialmente.it
 
Incarichi "data entry" per il portale turistico regionale
Redazione SPM
30 Maggio 2009 ore 22:11, (Lavoro: Corsi & Offerte Lavoro)
  • -
  • +
L'Agenzia regionale per la promozione turistica in Liguria confrisce cinque incarichi per lo sviluppo nel nuovo portale turistico regionale. Candidature entro il 5 giugno.
Amministrazione richiedente
Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria” con sede in Via Roma, 11/3 – 16121 Genova – C.F. 95054110101 – tel. 010530821 – fax 0105958507.

Responsabile unico del procedimento
Dr.ssa Roberta Glorio - Responsabile del Settore Comunicazione Marketing & Promozione dell’Agenzia – e-mail r.glorio@agenziainliguria.it

Oggetto dell’incarico
L’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria” deve conferire, ai sensi dell’art. 36 del D.lgs. n. 165/2001 e ss. mm. ed ii., cinque incarichi temporanei ed eccezionali per lo svolgimento di attività riconducibili a “data entry” nello sviluppo del nuovo portale turistico regionale.
I soggetti conseguentemente individuati debbono essere in grado di svolgere, sotto il diretto controllo del Responsabile del Settore Comunicazione Marketing & Promozione dell’Agenzia “in Liguria”, o di suoi delegati, tutte le attività connesse al reperimento, ordinamento, catalogazione e caricamento nei “data base” informatici appositamente predisposti dall’Agenzia di tutte le informazioni che la stessa ritiene utili allo sviluppo del nuovo portale turistico regionale.
Tali attività, sia “online” che “offline”, potranno essere espletate presso:
- la Regione Liguria, i suoi Dipartimenti, i suoi Enti strumentali e le sue Società partecipate
- gli Enti Locali appartenenti al territorio ligure
- gli altri soggetti pubblici e privati cui le leggi regionali attribuiscono competenze riconducibili alla promozione territoriale
Per il suo buon esito potrà essere necessario stabilire, temporaneamente o stabilmente, il luogo di svolgimento delle più sopra elencate attività sia presso la sede dell’Agenzia “in Liguria” che presso le sedi o gli uffici di ciascuno dei soggetti, pubblici o privati, come più sopra individuati.

Durata dell’incarico
La temporaneità e l’eccezionalità dell’incarico risultano dalla particolare contingenza in cui viene a trovarsi l’Agenzia “in Liguria” nella attuale fase iniziale di costruzione e sviluppo del nuovo portale turistico regionale. La durata del contratto è stabilita in mesi otto decorrenti dalla stipula del pertinente contratto.

Requisiti in termini di qualificazione culturale, di conoscenza della materia ed esperienziali
1) Titolo di studio: Laurea triennale in Economia e Gestione dei Servizi Turistici – Laurea Specialistica in Economia del Turismo o equipollenti.
2) Conoscenza:
- dell’Organizzazione Turistica regionale pubblica ed a partecipazione pubblica
- dell’Offerta turistica privata (della ricettività, della balneazione, della ristorazione, dei trasporti, dell’intrattenimento, ecc.)
- dell’uso di software destinati al caricamento ed alla estrapolazione dei dati.
- di una o più lingue straniere con particolare riguardo alle lingua inglese
- delle peculiarità del Territorio Ligure
Saranno oggetto di valutazione eventuali esperienze lavorative presso uffici di informazione turistica pubblica operanti sul territorio nonché esperienze nella gestione di contatti a scopi statistici e loro raccolta in CRM per usi sia di analisi che di azioni di Direct Marketing.

Il possesso dei sopraelencati requisiti culturali dovrà essere desunta da idonea documentazione rilasciata dalle istituzioni presso le quali sono stati conseguiti mentre il possesso degli altri requisiti sarà autocertificata in forma curriculare ai sensi della legge n. 445/2000, corredata da fotocopia del documento di identità del proponente in corso di validità.

Clausola di salvaguardia
Si precisa che il presente avviso non costituisce invito a partecipare alla gara, né offerta al pubblico, ma semplice richiesta di manifestazione di interesse. Le manifestazioni di interesse pervenute non vincolano l’Agenzia e non costituiscono diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti proponenti. Le istanze e la documentazione allegata hanno il solo scopo di manifestare disponibilità all’espletamento dell’incarico e del possesso dei requisiti prescritti. L’Agenzia si riserva la facoltà di non procedere ad affidamento parziale o ad alcun affidamento del servizio senza che possa essere avanzata alcuna pretesa da parte dei candidati. L’eventuale affidamento non dà luogo, in nessun caso, a proroghe o rinnovi dell’incarico.

Compenso
Il compenso per le attività più sopra elencate e nel periodo più sopra stabilito è stimato in euro 16.000,00= (sedicimila/00) lordi per oneri fiscali, previdenziali ed assistenziali ed inclusivi di ogni altro onere, di legge e per l’esecuzione del relativo contratto (quali ad esempio spese per viaggi, vitto, alloggio, trasferte in genere e comunque di quanto necessario all’espletamento dell’attività prestata ai sensi del presente avviso), e potrà corrisposto in rate mensili posticipate di uguale importo.

Modalità di valutazione delle domande
Per una prima valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute si terrà conto dei requisiti culturali, conoscitivi ed esperienziali in esse contenute. Sarà quindi nominata una commissione di valutazione costituita da almeno tre componenti. Tale commissione provvederà, con proprio insindacabile giudizio, ad attribuire alle candidature pervenute il punteggio, espresso in trentesimi, ritenuto congruo avuto riguardo ai “criteri stabiliti” ed alla loro “incidenza percentuale”, di seguito descritti.
- Titoli di qualificazione culturale (punto 1) - 40%
- Requisiti conoscitivi ed esperienziali (punto 2) - 60%
Saranno considerate idonee le candidature che raggiungano una valutazione complessiva di almeno 21/30. La stessa commissione potrà audire i proponenti risultati idonei al fine di verificare il possesso dei requisiti presentati e di redigere una graduatoria di merito definitiva.
I titoli di qualificazione culturale nonché i requisiti conoscitivi ed esperienziali, in sede di redazione della domande di manifestazione di interesse potranno essere autocertificati, ai sensi del DPR n. 445/2000, in forma curriculare corredata da fotocopia del documento di identità del proponente in corso di validità, salvo la necessità della loro produzione in copia autentica da parte dei proponenti cui verranno conferiti gli incarichi di cui alla presente manifestazione di interesse.
La mancata produzione di uno soltanto dei titoli o dei requisiti dichiarati comporta l’esclusione del candidato dalla procedura e la revoca di qualsiasi incarico, in forma provvisoria, eventualmente conferito senza che da parte di Agenzia, a qualsiasi titolo, sia dovuta alcuna somma anche per attività nel frattempo espletata.
I dati personali forniti dai proponenti saranno trattati nel rispetto del D.lgs. n. 196/2003 unicamente per le attività inerenti la presente manifestazione di interesse. Il titolare del trattamento dei dati è il Direttore Generale dell’Agenzia. L'interessato, ai sensi dell’art. 7 del citato D.lgs. ha diritto in ogni momento di opporsi in tutto o in parte all’utilizzo dei propri dati e di richiederne la verifica, l'aggiornamento o la cancellazione rivolgendosi al numero di telefono 010 530821 oppure inviando un fax al numero 0105958507.

Presentazione della candidatura

La domanda di manifestazione interesse, unitamente alla autocertificazione dei requisiti posseduti resa ai sensi del DPR n. 445/2000 e ad una fotocopia di un documento di identità, dovranno pervenire all’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria”, Via Roma, 11/3 – 16121 Genova, in plico sigillato riportante la dicitura “Contiene manifestazione di interesse per il conferimento di cinque incarichi temporanei ed eccezionali per lo svolgimento di attività riconducibili a “data entry” nello sviluppo del nuovo portale turistico regionale” entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 5 giugno 2009, tramite servizio di corriere espresso, con plico in autoprestazione o tramite raccomandata del servizio postale.
Le domande di manifestazione di interesse pervenute oltre il termine di scadenza non saranno prese in considerazione. Saranno altresì escluse le domande di manifestazione di interesse prive di autocertificazione curriculare oppure con autocertificazione incompleta o, da opportune verifiche, mendace.

Il presente avviso è pubblicato sul sito istituzionale www.turismoinliguria.it - sezione lavorare.
Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 2003 letture
Pubblicità
  • E'collegata 1 persone, 1 visitatore
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.fondazionecarispe.it
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.protezione.sp.it
Spazio pubblicitario a pagamentovai a http://www.acamspa.com
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it