Spezialmente.it
 
Un sondaggio atipico
Francesco Pelosi
6 Novembre 2007 ore 21:52, (Notizie: Editoriali)


Attenzione: notizia della testata giornalistica "Spezialmente", attiva dal 7.4.06 all'11.4.08


  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
  • sondaggio
Le carenze della città in tema d'aggregazione in un unico minestrone, per vedere quale priorità, su tutte, esce fuori per prima. Con l'impegno poi di trovare risposte concrete da servire su piatti di lettere e fatti.
Mercoledì 31 ottobre è stato inaugurato il nuovo "Spezia Expò", centro fieristico a misura spezzina dall'interno illuminato e dall'esterno interessante. La settimana prima, alla fine del raccordo autostradale di Santo Stefano, è stato aperto il nuovo Centro Commerciale della nostra provincia.
La stessa sera dello Spezia Expò, dalle 21.30, mentre Vergassola intratteneva il suo pubblico con lo spettacolo inserito nel Festival della Scienza 2007 delegato alla Spezia, oltre 1500 - milleecinquecento - ragazzi delle scuole superiori festeggiavano Halloween al Palazzetto dello Sport. Davanti al Megacine - colmo anch'esso per l'occasione - c'è stato dunque un concentrato "esplosivo" di vita cittadina: dai teenager ai vent'enni universitari, dai genitori under 50 a quelli over giunti per il comico Spezzino o per un viaggio culinario grazie al topino Ratatouille. Una vera serata viva, tutta spezzina.

Uscendo dal cinema (non siamo più così vicini all'età delle superiori) lo scenario ci coinvolge e la domanda sorge spontanea: possibile che per vedere così tanta gente bisogna venire dal Megacine?

Parte da qui l'idea del sondaggio. Perchè la risposta al quesito è semplice: o dobbiamo indirizzare i "radar" della vita mondana verso il canaletto - scelta anche fattibile - oppure dobbiamo evincere dalla situazione che manca ancora qualcosa di "necessario" nel cuore della città. Il centro storico è completato - l'ultimazione del quartiere del Torretto ha posto fine alla riqualificazione - i luoghi di vita ci sono - Piazze e Musei, almeno -, ma ancora il centro non è acceso; non vive. Perchè? Invece che dettare ricette - magari pure facili, ma è meglio ragionarci insieme - facciamo un passo indietro. Se quattro anni fa fosse stato fatto un sondaggio sulle priorità degli spezzini in tema di luoghi, la voce "multisala" avrebbe vinto? Non possiamo saperlo. Eppure, da quando esiste, il Megacine è uno dei multiplex Italiani più floridi, capace di centrare anche il primato di presenze per bacino d'utenza (vedi statistiche prime visioni del Signore degli Anelli, di Harry Potter o del Codice da Vinci). Dunque, il Megacine ha colmato una lacuna che "affliggeva" gli spezzini, i quali oggi ci vanno volentieri e assiduamente. Ora che la città ha un volto completo, un circuito museale organico e tanti progetti all'orizzonte, quali sono le vere esigenze della città? Di cosa abbisogna veramente, per spiccare l'agognato volo? Quantomeno della vita mondana, che è spesso la grande assente a Spezia, quasi fosse un'attività monopolizzata dal contraltare di Sarzana.

Basandoci sui visitatori del sito e sfruttando il nostro semplice strumento sondaggi (che non garantirà certezza 'giuridica', ma un metro di misura si), vogliamo allora percepire queste carenze, capire come i giovani (come tali, l'anagrafica conta poco!) valutano le priorità per Spezia, classificandole entro una personale scala di valori, certo, ma anche valutando la necessità Prima su tutte. Questo è l'obiettivo del sondaggio che trovate in home page o cliccando sul simbolo in alto sotto il titolo dell'articolo. Non stupitevi delle possibilità messe al voto: riguardano ambiti, gusti e necessità diverse, è vero, ma proprio per questo possono gareggiare entro i valori della città, per capire quali orientamenti vivono tra gli spezzini. Votate nel sondaggio ciò che per voi è necessario, e se la possibilità non è tra quelle elencate, cliccate la voce "altro". Quello di oggi è solo il primo passo verso un vero approfondimento della tematica, che Spezialmente curerà a fondo e che potrebbe portare a sconvolgenti risultati, magari anche a sogni da realizzare.
Francesco Pelosi
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 2447 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilità circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilità penale e civile di ciò che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it