Spezialmente.it
 
You blog? You Can!
Francesco Pelosi
18 Giugno 2007 ore 14:24, (Notizie: Editoriali)


Attenzione: notizia della testata giornalistica "Spezialmente", attiva dal 7.4.06 all'11.4.08


  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
Parliamo dei blog per annunciare – forse ad alcuni è sfuggito – una intrigante possibilità offerta dal nuovo Spezialmente, che ha creato funzioni inedite alla Spezia, ad uso e consumo degli utenti.
“Il portale DEI giovani PER i giovani Spezzini”. Il motto quasi secolare (non è vero, ha solo 2 anni e 4 mesi circa) con cui il 21 febbraio 2005 abbiamo aperto questo esperimento di sito includeva una funzione molto importante: essere utili agli utenti, si, ma anche essere accresciuti da loro stessi, mettendo al servizio dell’utente tutti gli strumenti che, con facilità o fatica, saremmo riusciti a creare.
Oggi, a 28 mesi dalla nascita del sito e 3 versioni diverse – ma sempre migliori – della piattaforma su cui navighiamo, ci sentiamo in dovere di scrivere qualche cosa riguardo agli strumenti che tutti, TUTTI, gli utenti iscritti al portale hanno. E lo faccio nella maniera più semplice possibile, indicandovi la strada e le possibilità. Con Spezialmente versione 3.0 – a breve avremo la 3.1, ovvero quella attuale, con qualche modifica, segnale di un cambio di rotta – tra le innovazioni d’impaginazione, sono arrivati nuovi strumenti per gli utenti. La messaggistica privata, sempre presente sin dalla prima versione, abbiamo visto che funziona fin troppo (ricordatevi di fare una pulizia delle vostre caselle ogni tanto, il database altrimenti esplode!), mentre pochi hanno trovato il click magico con cui è possibile aprire il proprio blog personale. Già, i diari on-line usati, bersagliati, ammirati, consacrati pure da alcuni guru dell’internèt, come direbbero al sud, sono aperti a tutti gli utenti: dei 2712 utenti iscritti ad oggi, nel momento in cui scrivo, solo 52 ne hanno fatto uso. Come mai? Forse perché scrivere il proprio diario sulla piazza spezzina non è il massimo della vita, già che in città ci si conosce tutti ed un diario normalmente rivela numerosi dettagli del nostro io, così che diventiamo facilmente riconoscibili (alla faccia del nickname). Ma per tutti potrebbe essere una scommessa, un modo nuovo di porsi con le persone e soprattutto di porre le proprie idee: perché dei blog in cui uno racconta esclusivamente la propria vita, a pochi interessa. Funzionano molto meglio quelli in cui le persone raccontano un po’ di se e un po’ delle proprie idee, emozioni, opinioni. La proporzione non deve essere matematica, ma di sicuro i “contenuti con idee” rilevano particolari attrazioni da parte degl’ altri internauti. A chiunque venga voglia di cimentarsi in quello che per molti altri è un traguardo, allora, non resta che far abbassare la tendina del login passando il mouse sul tasto “tuo account”, in alto a destra, e dopo essersi loggati, cliccare su “pannello utente”. Da questa interfaccia, piena zeppa di possibilità – della fotogallery personale parleremo un’altra volta – troverete il link “attiva il tuo blog personale”. Con 4 semplici passaggi, signori e signore, potrete postarvi sul web, lanciando una monetina in aria e trattenendo il respiro: chiunque, con una connessione internet attiva in una qualche parte del mondo, potrà raccoglierla, senza farla cadere nel vuoto.
Francesco Pelosi
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 2242 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilità circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilità penale e civile di ciò che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it