Spezialmente.it
 
Chat a due piazze
Redazione SPM
8 Dicembre 2010 ore 16:06, (Notizie: Cultura & Spettacolo)
  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
Ray Cooney racconta, con battute divertenti e situazioni esilaranti, come sia difficile, oggi, riuscire ad avere una doppia vita. Tutta colpa di Facebook.
Dopo il tutto esaurito a Londra e Parigi, arriva in Italia, e fa tappa anche alla Spezia, l'esilarante commedia di Ray Cooney "Chat a due piazze", una divertentissima storia che mostra quanto sia difficile avere una dppia vita da quando c'Ŕ Facebook.
Tutto va a gonfie vele per Mario Rossi, tassista, sposato da vent'anni con Barbara che vive in Piazza Irnerio e nello stesso tempo marito di Carla che sta in Piazza Risorgimento.
Inoltre Mario ha due figli adorabili, Alice figlia di Carla e Giacomo figlio di Barbara. Seguendo una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro, riesce per anni a vivere nascondendo la veritÓ. La vita gli sorride, il suo segreto Ŕ al sicuro, fino a quando un giorno i suoi due figli, si conoscono in chat su internet, e incuriositi da alcune coincidenze decidono di incontrarsi.
A questo punto il tassista, aiutato dall'amico Walter, cercherÓ con ogni mezzo di mantenere il segreto della sua doppia vita. Quel che ne segue Ŕ una progressione di equivoci e bugie che, con un ritmo infernale, ci porteranno ad un finale inaspettato. Come in tutte le farse di un maestro della comicitÓ come Ray Cooney, vizi e debolezze umane danno lo spunto per creare un meccanismo irresistibile di situazioni esilaranti che finiranno per implodere una dopo l'altra.

Lo spettacolo Ŕ il seguito Ŕ il seguito della celebre commedia Run for your wife, (Taxi a due piazze), interpretata da Johnny Dorelli nel 1986 e poi ripresa dal figlio Gianluca Guidi in tempi pi¨ recenti. Proprio a lui Ŕ stata affidata la regia di questa nuova scoppiettante commedia ai tempi di Facebook.

Sul palcoscenico Fabio Ferrari, Lorenza Mario, Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino, con la straordinaria partecipazione di Raffaele Pisu.
Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo Ŕ necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 2182 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilitÓ penale e civile di ci˛ che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo Ŕ necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it