Spezialmente.it
 
A vele spiegate per solidarietà
Redazione SPM
1 Dicembre 2011 ore 18:43, (Notizie: ... etc, etc...)
  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
Domenica 4 dicembre una regata in favore delle popolazioni colpite dall'alluvione. In concomitanza la partenza della spedizione scientifica “IndemaresItalia”.
Domenica 4 dicembre 2011 si svolgerà la “10.000 Vele di Solidarietà”, regata i cui proventi saranno interamente devoluti per aiutare alcune associazioni della Lunigiana, della Val di Vara e delle Cinque Terre colpite dall’alluvione del 25 ottobre 2011. Partenza e arrivo della manifestazione dal Porto Mirabello che per l’occasione ha reso disponibili, in forma gratuita, gli spazi del Porto e gli ormeggi per tutti i partecipanti. All’evento saranno presenti molti nomi noti nel mondo della vela, tra questi: Giovanni Soldini con il suo splendido VOR 70 - Maserati, Enrico Chieffi e Mauro Pelaschier. L’inizio della manifestazione è previsto per le ore 9:00, il programma dettagliato, in fase di definizione, sarà disponibile sul sito www.10000vele.it.

Ad aprire simbolicamente l’evento sarà la partenza della spedizione scientifica “IndemaresItalia”, organizzata dall’associazione ProgettoMare e diretta in Atlantico. Compito della missione sarà la raccolta di dati fotografici e comportamentali sui cetacei, nell’ambito di un progetto europeo per la creazione di aree marine protette al largo delle Colonne d’Ercole. L’equipaggio del catamarano “Va? Lentino..”, del capitano Rodolfo Desimoni, isserà sulle coste spagnole la bandiera della 10.000 Vele e manterrà un contatto diretto con La Spezia attraverso il blog www.indemaresitalia.it durante tutta la spedizione, che li vedrà impegnati fino a Marzo 2012. L’iniziativa prevede la partecipazione dell’Istituto Nautico «Nazario Sauro» della Spezia.
Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 2663 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilità circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilità penale e civile di ciò che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it