Spezialmente.it
 
Giro della Lunigiana: si va verso il record di partecipanti
Redazione SPM
6 Giugno 2010 ore 12:10, (Notizie: ... etc, etc...)
  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
A tre mesi dal via sono 13 le nazioni straniere che hanno confermato la propria presenza; 17 (ad oggi) le squadre italiane, in rappresentanza di 14 regioni
Saranno almeno 17 le formazioni che dal 2 al 5 settembre prossimi proveranno a fare rimanere in Italia la maglia di leader del Giro della Lunigiana. Tante infatti sono le rappresentative regionali che hanno già assicurato la propria presenza alla più importante corsa a tappe del panorama juniores mondiale.


A difendere i colori azzurri saranno le rappresentative provenienti da 14 Regioni: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige (presente con 2 squadre: Trento e Sud Tirol), Umbria e Veneto. A queste si devono aggiungere la Lunae Massa Carrara ed ovviamente i “padroni di casa” dalla U.S. Casano. Non si escludono, però, ulteriori possibili adesioni che si sono intanto registrate, rispetto ai nomi fatti meno di un mese fa, sul fronte delle nazionali straniere. Anche l’Inghilterra e la francese V.C.La Pomme Marseille hanno infatti accettato l’invito degli organizzatori del Giro della Lunigiana, aggiungendosi ad Austria, Belgio, Biellorussia, Danimarca, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Slovenia e Svezia e portando così a 13 le formazioni straniere che parteciperanno alla cor sa.


A tre mesi dal via, quindi, si va velocemente verso il record di partecipanti. La macchina organizzativa, pertanto, continua a muoversi a pieno ritmo affinché il Giro della Lunigiana sia ogni anno una corsa sempre più importante e sempre più ricca di emozioni.


Foto tratta da Ciclonews.

Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 1862 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilità circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilità penale e civile di ciò che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it