Spezialmente.it
 
89 proposte per una nuova piazza Verdi
Redazione SPM
4 Novembre 2009 ore 22:18, (Notizie: ... etc, etc...)
  • -
  • +
  • commenta  condivisi su:    http://www.wikio.fr  
Successo oltre ogni aspettativa per il concorso di progettazione per la riqualificazione di una delle più importanti piazze della Spezia. Ad inizio 2010 si scoprirà quale sarà il volto futuro di Piazza Verdi.
Alla scadenza del termine del 26 ottobre previsto dal bando di concorso bandito dal Comune della Spezia per la riqualificazione architettonica e artistica di Pizza Giuseppe Verdi sono pervenute ben 89 proposte.

Il Sindaco Massimo Federici e l’assessore alla pianificazione territoriale Maurizio Savoncelli hanno espresso grande soddisfazione per un risultato neppure ipotizzabile che dimostra il grande interesse per l’intervento e le potenzialità che l’intervento stesso rappresenta .
Tempestivamente l’Amministrazione Comunale, così come previsto dal bando, ha provveduto alla nomina della Commissione giudicatrice della quale faranno parte i due direttori di Dipartimento del Comune della Spezia e figure di altissimo profilo nel campo architettonico ed artistico quali Gianno Bolongaro ( fondatore del premio P.A.A.L.M.A.), Giacinto Di Pierantonio ( direttore della Galleria d’arte moderna e contemporanea di Bergamo) e Alessandro Mendini (architetto di fama internazionale).
Alla commissione viene demandato ora il compito della migliore scelta contestualizzata nell’intervento stesso che dovrà andare a realizzare uno degli interventi più importanti e delicati della città, intervento ricompreso nei progetti POR/ FESR recentemente oggetto di finanziamento regionale.
La delicatezza e l’importanza strategica della piazza impongono una scelta chiara, finalizzata alla migliore utilizzazione della piazza stessa con riferimento alle attuali funzioni imprescindibili e da quelle che la piazza potrebbe andare ad assumere.

La procedura prevede ora, entro 30 giorni, la scelta, da parte della commissione, (prima fase) delle 5 migliori proposte pervenute; ai 5 prescelti sarà demandato il compito di proporre (seconda fase) una progettazione preliminare. La scelta definitiva della Commissione tra le 5 proposte di preliminari, dovrà avvenire sulla base di una griglia di valutazione prevista nel bando articolata tra la qualità architettonica ed integrazione del progetto “centro città” finanziato dal bando regionale POR/ FESR; qualità artistica della soluzione progettuale, rispondenza agli obiettivi proposti dal bando con particolare riferimento alla loro flessibilità d’uso; qualità delle soluzioni tecnologiche e dei materiali proposti, valutazione tecnica economica dei costi di realizzazione e la loro congruità all’importo complessivi già individuato.

Nei primi mesi del 2010 la Commissione avrà completato il lavoro e la città potrà conoscere la proposta vincitrice.
Redazione SPM
 
Vota l'articolo
Per votare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Informazioni sull'articolo: 1674 letture
Commenta
Attenzione!
  • Sun-TIMES s.r.l. declina ogni responsabilità circa il contenuto dei commenti degli utenti della community relativamente agli articoli della redazione giornalistica di Spezialmente.it. L'autore dei commenti si assume interamente la responsabilità penale e civile di ciò che scrive.
caratteri rimasti
Per commentare l'articolo è necessario esser registrati alla community.
Pubblicità
Spezialmente.it, testata giornalistica on-line iscritta al Registro Stampe del Tribunale della La Spezia n. 6/08 in data 24/12/2008.
Proprietario: Sun-TIMES S.r.l. - Editore: Ass. Culturale Spezialmente.it, - Direttore Responsabile: Francesco Pelosi. Redazione: redazione@spezialmente.it